venerdì 01 dicembre 2017 • 14:30 - 17:30
Convegno in Teatro Trentini

Nel progetto HEAD, sponsorizzato da Fondazione CARIPLO, al quale hanno partecipano tre centri clinici (Ospedale Valduce di Como, Presidio Sanitario San Camillo di Torino e IRCCS Fondazione Don C. Gnocchi di Milano) insieme con il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica (CRIT) della RAI ed alla Fondazione ASPHI Onlus, i partner si sono proposti di implementare una piattaforma in grado di erogare esercizi riabilitativi, sia motori che cognitivi, che presentino contenuti personalizzati attinenti con il vissuto del singolo paziente.

Punto fondamentale del progetto è stato l’erogabilità degli esercizi sia in sede ospedaliera che, successivamente a domicilio del paziente, tramite strumenti che permettono di adeguare gli esercizi alle specifiche necessità del soggetto e, nello stesso tempo, consente all’operatore sanitario (medico, terapista) di monitorare a distanza l’andamento della terapia.

I feedback  ed i dati raccolti dallo studio hanno dimostrato significatività clinica dei miglioramenti e  positiva accettazione da parte dei caregivers, dei pazienti e degli operatori sanitari. Una ulteriore approfondita analisi dei dati clinici è già in atto per progettare ulteriori evoluzioni dello studio

 

Introduce e modera Franco Molteni

  • Nuovi modelli per il care della cronicità. Il progetto HEAD (Human Empowerment Aging and Disability
  • Franco Molteni, Direttore Unita’ Operativa Complessa Medicina Riabilitativa
    (Ospedale Valduce – Villa Beretta, Costa Masnaga-LC)

  • Lo scenario della disabilità in Europa: la sfida della cronicità
  • Paolo Mocarelli, Direttore Scientifico IRCCS Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus (Milano)

  • L’esperienza del progetto HEAD: prime evidenze della teleriabilitazione con pazienti neurologici nell’ottica della continuità di cura
  • Marco Salza, Direttore Generale Presidio Sanitario San Camillo (Torino)

  • Tecnologie e l’innovazione al servizio dei soggetti fragili
  • IBM Research: la tecnologia per la persona
  • Roberto Villa, Manager of Human Centric practice and Research ecosystem , IBM Italia

  • il Centro Ricerche RAI al servizio della ricerca nel Progetto HEAD
  • Alberto Morello, Direttore Centro Ricerca e Innovazione Tecnologica RAI,

  • “Realtà virtuale e Dispositivi Indossabili per il supporto alla Disabiltà”
  • Sergio Olivero Responsabile Area di Ricerca sulla Sicurezza -SITI-
    Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione – Torino
    Edoardo Calia, Vice Direttore ISMB-Istituto Superiore Mario Boella Torino
    Marco Bazzani, Responsabile Programma Smart Health ISMB Torino

  • il ruolo di Asphi
  • Mario Bellomo , Consigliere Fondazione Asphi

  • Q&A, Conclusioni

 

I commenti sono chiusi.